Chirurgia dermatologica

E' compito del Chirurgo Plastico occuparsi delle lesioni cutanee benigne e maligne. Nei, cisti, tumori della pelle: carcinomi basocellulari, spinocellulari, melanomi.

Particolare perizia è indispensabile nel trattamento dei tumori del volto.

TECNICHE

La gran parte delle lesioni cutanee viene asportata in anestesia locale. L'esame istologico viene richiesto quando necessario.

RISULTATI

Compito primario del Chirurgo è ottenere il miglior risultato possibile dal punto di vista estetico. Nel caso di tumori cutanei la radicalità e le regole oncologiche devono essere imprescindibili e la ricostruzione conseguente.

DURATA

I risultati sono definitivi.